SERIE D: LEON VS LEGNANO 1-0

Marcatori: 2’st Schiavo

Turno infrasettimanale di campionato e, dopo l’anticipo di sabato contro il Desenzano, i nostri leoni sono tornati in campo tra le mura amiche contro il Legnano. Una gara da dentro o fuori, che ha visto trionfare i nostri ragazzi grazie al gol segnato da Gabriele Schiavo dopo appena due minuti dall’inizio della ripresa che si presenta a tu per tu con Tamma e lo batte sul primo palo. Una vittoria che serve al morale e allo sprint finale di questa stagione.

Primo tempo equilibrato, con le squadre che giocano a ritmi bassi senza troppe occasioni da parte di entrambe le formazioni. A partire dal 30’, quando sia i nostri leoni che il Legnano, provano ad alzare i ritmi ma da entrambe le parti manca il passaggio vincente per arrivare al tiro decisivo in porta. Gli ultimi minuti della prima frazione, però, vedono i nostri leoni sfiorare in ben due occasioni il vantaggio. Prima con un retropassaggio sbagliato di Bini che vede Citterio fiondarsi sulla sfera e anticipare di testa il portiere lilla. La sua palla accarezza il palo e termina sul fondo. Nel recupero ancora pericolosi i nostri con Bonseri, che riceve in area ma colpisce male da ottima posizione.

Bastano solo due minuti dal rientro in campo che Schiavo, lanciato in contropiede da Achenza si presenta a tu per tu con Tamma e lo batte sul primo palo portando in vantaggio i nostri ragazzi. Non passano nemmeno cinque minuti che Rondelli svetta su tutti, su corner di Ferré, e solo la traversa gli nega la gioia del gol. Il Legnano si sveglia negli ultimi minuti e qui, ottima prestazione dei nostri leoni che soffrono e rimangono concentrati. Al 76’, su calcio d’angolo Bini di testa colpisce, il suo tiro sembra in rete ma Leotta respinge sulla linea a portiere battuto. Situazione simile poco dopo con Quaggio, il pallone viene respinto da un attento Rondelli. Alla fine, dopo cinque minuti di recupero, i nostri leoni festeggiano e grazie a questi tre punti agganciano la Vis Nova al diciassettesimo posto.

Appuntamento ora, a domenica 1 maggio, nella gara in trasferta contro il Crema. Forza ragazzi!